QUANDO CERTI CONSULENTI FANNO TERRORISMO FISCALE.

Il 28 gennaio 2018 ho ricevuto la seguente mail dal Sig. Luca Taglialatela:

 

Cliccando sulla frase Attento ai debiti con Equitalia si viene indirizzati al seguente pagina http://trasferimentosicuro.it/debiti-con-equitalia-non-trasferirsi-estero/?mc_cid=67ea95bf06&mc_eid=fa0d1a2948 (se nel frattempo non è stato cancellata!).

 

In questo articolo codesta persona si descrive come “Tributarista Internazionale, esperto in Trasferimento di Residenza e Tax Planning Internazionale” ed in calce al link sopra indicato è riportato, inoltre, quanto segue: “Tributarista Internazionale e fondatore del primo blog sul Trasferimento di Residenza. È oggi in Italia uno dei massimi esperti di Tax Planning.”.

 

Nel proseguimento dell’articolo http://trasferimentosicuro.it/debiti-con-equitalia-non-trasferirsi-estero/?mc_cid=67ea95bf06&mc_eid=fa0d1a2948 questo consulente propina concetti palesemente fuorvianti in merito alla circostanza che possono portare al mancato rilascio del passaporto.

 

In calce all’articolo ho fatto presente che, pur essendo consapevole che questi articoli hanno lo scopo di acquisire clienti, non deve essere assolutamente posto in essere terrorismo fiscale:

 

Il risultato è stato quello di essere stato bloccato:

 

Mi complimento per la serietà di tale esperto.

 

Con la risposta fornita al Sig. Donato Poggi, il consulente Luca Taglialatela riconosce che "limitazioni alla libertà di stabilimento derivano solo da casi di restizione della libertà personale", quindi accetta pienamente la contestazione fatta dal Sig. Donato Poggi.

 

Nell'articolo "incriminato" il consulente Taglialatela, oltre a fare un pot-pourri tra diverse termini (multa, ammenda, contravvenzione), non specifica in modo dettagliato ed immediatamente la questione della libertà personale, bensì collega il mancato rilascio oppure rinnovo del passaporto all'esistenza di debiti con Equitalia, insinuando paure assolutamente gratuite a chiunque ha letto ed in futuro leggerà il suo articolo.

 

Concludo informando tutti coloro che avranno avuto la pazienza di arrivare al termine del presente contributo che questa persona parteciperà giovedì 1° febbraio alla trasmissione su Rai 3 di Michele Santoro, come dallo stesso comunicato:

Chiedo solamente un minimo di professionalità.

 

Comunico al Sig. Taglialatela di essere a disposizione dei suoi legali se in tale articolo ritenga di evidenziare responsabilità sia civili che penali.

 

Ernesto Cherici (sitcherici@sitcherici.org - www.sitcherici.org) è un tributarista e fiscalista internazionale con competenze, tra l'altro, in internazionalizzazione, convenzioni internazionali, due diligence nonché eccellente conoscitore del modus operandi dell'amministrazione finanziaria avendo prestato servizio nel Corpo della Guardia di Finanza per ventitré anni. È autore del testo “Guida alle convenzioni internazionali contro le doppie imposizioni” edito da Fisco e Tasse.

Scrivi commento

Commenti: 0