E' meglio utilizzare le parole giuste.

Salve a Tutti,
da giorni sento persone, giornalisti e soggetti sul web dire che siamo in quarantena.
 
L’Italia non è in quarantena e lo dimostra il fatto che, secondo il modello precedente ed attuale di autocertificazione, possiamo lasciare le nostre abitazioni per comprovati motivi. Inoltre, il nuovo modello prevede di dichiarare “di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al virus COVID-19”. Da ciò si evince che non siamo in quarantena altrimenti non sarebbe necessario dichiararlo e non potremmo neanche uscire.
 
La locuzione quarantena deve essere utilizzata esclusivamente per chi è stato obbligato a rimanere presso la propria abitazione perché ha sintomi oppure è stato trovato positivo al COVID-19.
 
Utilizzate le giuste parole quando parlate altrimenti potreste fornire, a qualsiasi interlocutore, un messaggio non aderente alla vostra reale buona situazione di salute.
 
Comunque, #iorestoacasa.

Scrivi commento

Commenti: 0