Due diligence COVID-19.

 

Il termine del lockdown ha obbligato le imprese a conformarsi alla corretta gestione dell’emergenza legata al rischio di contagio da COVID-19 negli ambienti di lavoro, con la conseguenza che sarà necessario esperire una precisa e mirata due diligence per adeguarsi ai protocolli nazionali e regionali. Il mancato rispetto delle procedure imposte possono avere gravi ripercussioni sanzionatorie sino alla chiusura dell’attività.

 

È imprescindibile, quindi, che ogni attività commerciale, artigiana, professionale ed industriale si trovi immediatamente nella condizione di affrontare nel modo migliore il ritorno sul mercato, ponendo in essere tutte le procedure richieste dai singoli Protocolli con il precipuo scopo di far convivere i lavoratori ed i propri clienti in un ambiente ANTI COVID-19.

 

Lo Studio, tra l’altro, si occuperà di individuare, in base ai Protocolli imposti a livello nazionale che regionale:

 

 

1.   i possibili interventi specifici volti a contenere il rischio contagio personalizzati in base alle proprie specificità aziendali;

 

2.    la giusta procedura gestionale da espletare in caso di positività a test di lavoratori.