Pacchetto consulenza Persone Fisiche.

Residenza fiscale delle persone fisiche.

L'importo è costituito da € 2.000,00 di imponibile ed € 80,00 pari al 4% dell'imponibile, riferito alla rivalsa Inps (NO applicazione dell'Iva e della ritenuta di acconto).

 

1) analisi della normativa relativa alla determinazione della residenza fiscale in Italia e relativa metodologia di tassazione;

 

2) istituto della retribuzione convenzionale;

 

3) analisi delle interferenze che scaturiscono tra la normativa italiana e le disposizioni in materia di Convenzioni contro la doppia imposizione;

 

4) considerazioni in merito all’applicazione per la residenza dell’agreement stipulato tra l’Italia e lo Stato estero scelto per l’emigrazione;

 

5) applicazione dell'istituto dell'esterovestizione e relative modalità difensive;

 

6) soluzione in merito al riconoscimento dei contributi in Italia e alla possibile utilizzazione del Servizio Sanitario Nazionale.

 

La somma richiesta di complessivi € 2.080,00 è da intendersi, come specificatamente riportato nella sezione "Termini e Condizioni generali", una tantum, con la conseguenza che il Cliente sarà seguito, per ogni dubbio ed eventuale implementazione del parere pro-veritate, anche successivamente alla conclusione dell'attività di consulenza, senza l'esborso di ulteriori importi.

 

Tempistica: consegna del parere pro-veritate entro 4 (quattro) settimane dalla data di accredito del pagamento.

2.080,00 €