Marittimo italiano.

 

Il marittimo italiano imbarcato su navi con bandiera straniera è una figura particolare tra i lavoratori che svolgono la propria attività all’estero; infatti, se ricorrono determinati requiìsiti, è esentato dal presentare la dichiarazione dei redditi relativamente agli emolumenti percepiti (come marittimo).

 

Pur sembrando un'agevolazione di immediata e sicura applicazione, purtroppo non è così in quanto per la sua esistenza è necessario far coesistere tra loro, in un equilibrio perfetto, norme di diritto internazionale, di diritto marittimo e tributarie italiane.

 

Infine, mi rammarica precisare che, in totale spregio alle norme di diritto interno, ho avuto modo di assistere a comportamenti palesemente contro legem perpetrati da organi dello Stato nei confronti di alcuni lavoratori marittimi italiani che operano all'estero al solo scopo di "fare cassa". 

 

Lo Studio SITCHERICI si occuperà di analizzare in modo approfondito e specifico la singola situazione prospettata per determinare l'appartenenza o meno del cliente a tale tipologia (agevolata) di lavoratori dipendenti occupandosi, altresì, della relativa difesa nel corso del controllo nonché nelle sedi tributarie competenti.